è un tavolo di progettazione integrata atto a riscoprire
la bellezza e la dignità di luoghi colpiti da traumi.
Quello che costruiamo è uno spazio per l'autonomia, per la
riabilitazione, in tensione continua verso una qualità di vita
ricercata e indagata dal tratto della nostra matita.

KATELAB

“è proprio nella crisi, malgrado tutta la nostra impotenza,
che possiamo accedere a nuovi, inattesi piaceri”
Martin Hecht

KATELAB

KateLab trasforma i limiti in informazioni
e le barriere in una interpretazione di possibilità
e da lì ne ricerca alternative.

KATELAB

“il problema non si risolve da solo,
ma contiene però tutti gli elementi per la sua soluzione”
Bruno Munari

KATELAB